Archivio della categoria: Rassegna stampa

RADIO INBLU chiede a Caterina Chinnici un commento sugli atti di vandalismo contro la scuola Falcone (AUDIO)

Radio InBlu ha chiesto a Caterina Chinnici un commento sugli atti di vandalismo compituti da ignoti a Palermo contro due raffigurazioni di Giovanni Falcone in due diverse scuole di Palermo. L’eurodeputata siciliana: “Gesti gravi che suscitano in me grande tristezza, dobbiamo continuare a promuovere il cambiamento culturale, non abbassando la guardia e insistendo sul lavoro educativo che già viene fatto nelle scuole. Sarà un esercito di maestri a sconfiggere la mafia”.

InBlu

 

RADIO 1 RAI, 23 maggio 2017 – L’intervista a Caterina Chinnici andata in onda stamattina a La Radio Ne Parla in occasione del 25° anniversario della strage di Capaci (AUDIO)

“Falcone e Borsellino, insieme con mio padre Rocco, i modelli per la scelta di impegno nella mia vita. Le commemorazioni sono importanti ma la memoria deve essere esercizio quotidiano, soprattutto guardando ai giovani”. L’intervista a Caterina Chinnici andata in onda stamattina su Radio1 Rai-La Radio Ne Parla in occasione del 25° anniversario della strage di Capaci.

AUDIO:

25mo Capaci

RADIO 1 RAI, 17 maggio 2017 – Caterina Chinnici intervistata da “La radio ne parla” durante la puntata speciale intitolata “L’eredità di Giovanni Falcone: Direzione nazionale antimafia” (AUDIO)

“La lotta alle mafie è un tema europeo, riguarda tutti i più gravi reati transfrontalieri e i legami tra criminalità e terrorismo. Occorre una legislazione che consenta di perseguire in modo uniforme nell’UE la criminalià organizzata. Inoltre bisogna cercare di migliorare il testo del regolamento sulla Procura europea affinchè anche l’Italia possa aderire a questo importante istituto che sta per nascere”.
Caterina Chinnici intervistata da Radio 1 RAI a “La radio ne parla”, durante la puntata speciale intitolata “L’eredità di Giovanni Falcone: Direzione nazionale antimafia”:

Eredità Falcone

Il podcast con l’audio integrale della puntata: http://bit.ly/2reEa1u

Una definizione comune europea di criminalità organizzata per combattere a livello UE i gruppi dediti al malaffare: presentato al Parlamento Europeo uno studio commissionato da Caterina Chinnici (VIDEO)

Una definizione comune europea di criminalità organizzata come presupposto normativo essenziale per combattere a livello UE le associazioni e i gruppi dediti al malaffare: presentato a Bruxelles, nel palazzo del Parlamento Europeo, lo studio commissionato da Caterina Chinnici all’Università degli Studi di Palermo​ (IL TESTO). L’eurodeputata di S&D ne parla al microfono dell’agenzia di stampa Italpress:

Ita

Nei filmati prodotti dall’agenzia AlaNEWS a margine della conferenza, invece, i commenti del professore Vincenzo Militello (VIDEO), coordinatore della ricerca, dell’avvocato Giovanni Chinnici per la Fondazione Rocco Chinnici (VIDEO) e della professoressa Patricia Faraldo-Cabana, docente di diritto penale all’università di La Coruña (VIDEO).